Aprile 2021

Il pulpito

2021-04-07T14:13:15+00:00

Aggrappato ad un pilastro esterno della cappella del Crocifisso c'è ancor oggi il pulpito realizzato dallo scultore Vittorio Costa di Avigliana Interamente in legno di noce, è composto da una cattedra, sorretta da mensole e da un baldacchino retto da colonnine. La cattedra di forma cilindrica, è decorata con colonnine binate entro le quali sono [...]

Il pulpito2021-04-07T14:13:15+00:00

Gli ex voto

2021-04-08T13:24:43+00:00

L'esposizione in un santuario dell'ex voto è una pratica molto antica ed è il segno di un favore soprannaturale ricevuto. È offerto in adempimento di un voto (dal latino "ex voto suscepto", "dal voto fatto") ed è espres sione sia di memoria sia di ringraziamento: il fatto che ha visto l'intervento provvidente o la parte [...]

Gli ex voto2021-04-08T13:24:43+00:00

L’incoronazione della vergine

2021-04-08T13:25:03+00:00

Degno compendio della decorazione figurata del santuario non poteva essere che l'incoronazione della Vergine raffigurata sull'intradosso della cupola. Il dipinto è attribuito a Bernardino Galliari (1707-1794), mem bro della gloriosa famiglia di scenografi, autori di tanti allestimenti barocchi per palazzi, ville, teatri e chiese d'Italia e d'Europa. Verso la metà del Settecento, Bernardino divenne pittore [...]

L’incoronazione della vergine2021-04-08T13:25:03+00:00

Paliotto dell’altare maggiore

2021-04-09T14:16:12+00:00

La mensa dell'altare maggiore è anteriormente rivestita da un contraltare di legno interamente dorato; è una superba opera di intaglio piemon tese. Il contorno del paliotto è bordato da una cornice fatta di cannette avviluppate da un nastro mentre la sua superficie è tutta decorata con un graticolato a graffio con stelle incluse in cornici [...]

Paliotto dell’altare maggiore2021-04-09T14:16:12+00:00

Gli altari lignei del santuario

2021-04-08T13:25:26+00:00

I tre altari del santuario furono costruiti in legno in momenti diversi. L'altare maggiore fu realizzato nel 1642, all'epoca della consacrazione della nuova chiesa e i minusieri furono Pietro Botto e Francesco Busso. Il Botto era nativo di Savigliano (Cuneo) e creò numerosi complessi scultorei, sia di carattere religioso che profano, in gran parte del [...]

Gli altari lignei del santuario2021-04-08T13:25:26+00:00

Tabernacolo dell’altare maggiore e monumento Provana

2021-04-08T13:25:50+00:00

Il tabernacolo collocato al centro della mensa dell'altare maggiore, è opera di rara bellezza, e fu donato nel 1666, con atto testamentario, dal marchese Ludovico di Provana: il dono ebbe esecuzione grazie ad un ordine del duca Carlo Emanuele II. Il manufatto è in legno interamente rivestito di tartaruga, con cornici in ebano, capitelli e [...]

Tabernacolo dell’altare maggiore e monumento Provana2021-04-08T13:25:50+00:00

I Dipinti: La Vergine con Bambino e i Santi Francesco, Antonio e Stefano

2021-04-07T13:59:31+00:00

Il dipinto, appeso in sacrestia, è una replica autografa della pala che Giovanni Battista Crespi, detto il Cerano (1575-1633), dipinse per la chiesa del Monte dei Cappuccini, ora conservata alla Galleria Sabauda di Torino Esiste una terza versione del dipinto, anche questa eseguita dal Maestro, per la chiesa dei Cappuccini di Pavia: ora fa parte [...]

I Dipinti: La Vergine con Bambino e i Santi Francesco, Antonio e Stefano2021-04-07T13:59:31+00:00

I Dipinti: Due quadri francescani

2021-04-07T14:30:19+00:00

Le due tele sono appese, come in origine, alle pareti laterali della Cappella del Crocifisso. Rappresentano episodi delle vite di due Santi: Antonio da Padova e di Francesco d'Assisi. Nella prima Sant'Antonio guarisce un fanciullo, che gli è portato da una mamma affranta dal dolore con il semplice gesto della benedizione, mentre nella seconda San [...]

I Dipinti: Due quadri francescani2021-04-07T14:30:19+00:00

I Dipinti: Visione di San Felice da Cantalice

2021-04-07T13:58:17+00:00

La tela rappresenta il Santo cappuccino Felice da Cantalice (1515-1587)che riceve e stringe al petto il Bambino Gesù dalla Madonna. Dopo la canonizzazione da parte del papa Clemente XI il 22 maggio 1712, la sua devozione si diffuse molto anche in Piemonte soprattutto nell'ambito dei cappuccini. L'opera va attribuita al pittore torinese Michel Antonio Milocco [...]

I Dipinti: Visione di San Felice da Cantalice2021-04-07T13:58:17+00:00

I Dipinti: Il Crocifisso venerato da San Francesco

2021-04-07T13:57:04+00:00

Il tema del Crocifisso venerato da San Francesco attraversa l'arte italiana e la spiritualità francescana dal 1200 ad oggi. Dai primordi, dal Crocifisso del Maestro di San Francesco della Galleria Nazionale di Perugia, in poi la figura del Santo di Assisi è stata associata al Gesù che pende dalla croce; dopo la stigmatizzazione sulla Verna, [...]

I Dipinti: Il Crocifisso venerato da San Francesco2021-04-07T13:57:04+00:00
Torna in cima